Gianfranco Pecchinenda
Fingere per davvero. Scritti su Emmanuel Bove e altre menzogne

gianfranco pecchinenda_emmanuel bove

Gli uomini non vivono solo di verità; hanno bisogno anche della menzogna. Le menzogne dei grandi artisti servono soprattutto a colmare alcune tra le tante insufficienze che caratterizzano le esistenze umane; esse sembrano essere una necessità evolutiva. Emmanuel Bove, uno dei più grandi scrittori del Novecento, è stato uno straordinario interprete degli equilibrismi che i romanzieri devono mettere in atto per raccontare le verità nascoste nel cuore delle finzioni umane. Il punto di partenza delle sue opere di fantasia è quasi sempre la memoria, come a voler ribadire che le cose non sono mai come le vediamo ma come le ricordiamo.
Le riflessioni contenute nel volume di Gianfranco Pecchinenda si propongono di contribuire ad indagare questo complesso fenomeno umano sul quale non hanno mai smesso di interrogarsi i più grandi artisti e intellettuali della nostra epoca.